trimestrale di cultura e formazione pedagogica

 

Rivista Lasalliana, pubblicazione trimestrale di cultura e formazione pedagogica, fondata in Torino nel 1934, si ispira alla tradizione educativa di Jean-Baptiste de La Salle (1651-1719) e delle Scuole Cristiane da lui istituite.

Affronta il problema educativo in un’ottica prevalentemente scolastica, offrendo strumenti di lettura valutativa dei contesti culturali e stimoli orientativi all’esercizio della professione docente.
Promuove studi storici sulle fonti bibliografiche della vita e degli scritti del La Salle, sull’evoluzione della pedagogia e della spiritualità del movimento lasalliano, aggiorna su ricerche in corso, avvalendosi della collaborazione di un gruppo internazionale di consulenti.
È redatta da un Comitato di Lasalliani della Provincia Italia e di altri esperti in scienze umane, pedagogiche e religiose operanti con ruoli di ricerca, docenza e formazione in istituzioni scolastiche, para-scolastiche e universitarie.

Ultimo Numero

TITOLI

281

pag.

Ripartiamo dall’educazione cristiana

287

pag.

Eusebio di Vercelli: la dignità spirituale di un vescovo esiliato per la fede

293

pag.

Il postumanesimo come sfida educativa

303

pag.

Liberali in una società laica

307

pag.

Scuola di qualità e successo formativo: il ruolo del dirigente scolastico

 

317

pag.

Il multiforme rapporto tra insegnamento e apprendimento

335

pag.

Il valore educativo e formativo dell’esperienza nella vita e nel lavoro

347

pag.

L’identità culturale come antidoto alla violenza

357

pag.

Il problema educativo e scolastico secondo Luigi e Mario Sturzo

365

pag.

Fratel Florence, 5° successore di Giovanni Battista de La Salle (1767-1777)

375

pag.

L’Istituto “S. Giuseppe” in spe et contra spem